Presentazione “E tu quando lo fai un figlio?” di Tiziana Cazziero

Buongiorno amici! Oggi vi presento il romanzo di Tiziana Cazziero: “E tu quando lo fai un figlio? ”  Siete pronti?

 

E tu quando lo fai un figlio?

Titolo: E tu quando lo fai un figlio?
Autore: Tiziana Cazziero
Editore: self-publishing su Amazon
Genere: commedia, ironico
Prezzo: € 0,99 in offerta fino al 20 luglio
Pagine: lunghezza stampa 174

link acquisto

SINOSSI:

Sinossi Lei è un’esponente dell’alta finanza, lui un artista, si sono conosciuti in giovane età ed è nata una bella storia d’amore. Si sono sposati credendo di aver raggiunto la felicità. Tutto però non sempre è come sembra, quando pensi di poter avere quello che vuoi, arriva sempre un imprevisto che può sconvolgere i tuoi piani. I soldi non fanno la felicità, aiutano, ma non sempre sono la risposta ai grandi tormenti della vita. Lo sanno bene Luisa e Leonardo in cerca di un bambino che non vuole arrivare; hanno i mezzi finanziari per avere il meglio della medicina e le cliniche più esclusive, ma i soldi non possono essere la risposta a tutto. La storia racconta la lunga trafila che una coppia deve affrontare quando decide di avere un bambino e si scontra con il muro dell’infertilità. La vicenda è narrata in chiave ironica in prima persona dalla protagonista femminile: Luisa è una donna forte e sicura di sé, ama suo marito, un uomo che in quanto artista, ha i suoi lati comico drammatici che regalano alla storia ilarità e spensieratezza. Il tutto è accompagnato dalla descrizione degli eventi da parte di Luisa, che dall’alto della sua posizione di donna in carriera nel mondo ostico della finanza, deve scontrarsi con verità lavorative e famigliari dure e nemiche della sua salute mentale. Che cosa accade all’interno di una coppia quando un bambino non arriva? Una coppia potrebbe avere tutto, ma non riesce ad avere ciò che desidera davvero: un bambino. Tanti cambiamenti attendono un uomo e una donna che si scontrano con questo mostro chiamato infertilità, riusciranno a sconfiggere il nemico? Si può accettare la sterilità ed essere felici? Tra cene famigliari discutibili e viaggi della speranza, Luisa e Leonardo ci raccontano come affrontare questo dramma senza rimanerne vittima.

ESTRATTO:

All’epoca anche andare dal parrucchiere era diventata una tortura. Ogni volta era un supplizio! Mi costringevo a sorbire due ore di gossip su tizio e caio che avevano concepito senza nemmeno volerlo. “Cavoli, ma chi volevano prendere in giro?” “Se non si desidera un figlio ci sono mille modi per non concepirlo.” Mi ripetevo. Rifiutavo categoricamente di accettare l’eventualità che donne emancipate e moderne rimanessero incinta con uno sputo lanciato da lontano. “Ragazze, non fate le santarelline, c’è un unico modo per farsi ingravidare e lo conosciamo bene tutte.” Volevo urlare.

Tiziana Cazziero

Tiziana Cazziero

Questa è la pagina facebook dell’autrice:

https://www.facebook.com/pages/Tiziana-Cazziero-autrice-i-miei-libri/159952844200803

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...